homepage bacheca, amici e ora... su di me pagina free scrivimi - mail 1 mi hanno scritto 1 Ezio Santiago2008 2 Ezio Santiago2008 3 Ezio Santiago2008 4 Ezio Santiago2008 5 Ezio Santiago2008 6 Ezio Santiago2008 7 Ezio Santiago2008 8 Ezio Santiago2008 1 diario Santiago2007 2 diario Santiago2007 3 diario Santiago2007 4 diario Santiago2007 5 diario Santiago2007 6 diario Santiago2007 7 diario Santiago2007 8 diario Santiago2007 pg 1 su di me pg 2 su di me pg 1 visiva 1 Bangla 2010 2 Bangla 2010 3 Bangla 2010 4 Bangla 2010 5 Bangla 2010 6 Bangla 2010 7 Bangla 2010 8 bangla video 2010 1 camm.nord 2009 1 bangla 2011 2 bangla 2011 3 bangla 2011 4 bangla 2011 5 bangla video 2011 

2 Ezio Santiago2008

Ezio il 22 lug 2008, 15:52 20-7Il gruppo di spagnoli fa suonare la sveglia alle 5 e alle 5,15 partono, ma non e`possibile!!! Con calma parto alla mia ora (6,30) e devo dire che il sentiero fra alberi e cespugli e`veramente bello, si costeggia il fiume e ogni tanto ci sono le calette per bagnarsi, infatti ho i piedi che vanno a fuoco. Si raggiunge Pamplona e`domenica ed e`senza traffico. Sono solo, le vie sono deserte ed e`suggestivo. All’uscita mi raggiungono Manuel, un tedesco e Barbara di Brescia. Barbara, giovanissima ha i piedi doloranti: Non importa, dice, sono molto felice e sorride continuamente.Decido di fermarmi a Cizur Menor. Ho fatto bene al rifugio Maribel, Maria Isabel mi accoglie con calore, mi cura i piedi, le ampollas e mi da’ tanti consigli. E’ veramente un ottimo rifugio.21-7 Con calma mi avvio all’Alto del Perdon. Il vento e’ fortíssimo si attraversa campi di grano e di girasoli fioriti. Arrivato in cima guardi dietro e i Pirenei appaiono piccoli, avanti lo sguardo e’ all’infinito: dove sara’ Santiago? Vien voglia di fermarsi e godere di tale bellezza. Si riprende la discesa ed arrivo a Puente la Reina. Sono fortunato, sono le 14 e la via principale che porta al ponte e’ deserta: Mi sembra di essere un vero pellegrino. Dopo il ponte un nuovo albergue mi attende e domani... 22- 7La storia di oggi racconta di un territorio collinoso e in solitaria. A Estella l’albergue ANFAS mi accoglie coi suoi ragazzi diversamente abili. Varco la porta e mi prendono lo zaino “Tu stanco, sistemiamo noi” Questo rifugio e`un grand’hotel e i ragazzi fantastici. Questi sono i veri Pellegrini.

di giuseppe50 il 22 lug 2008, 17:31 questa mi mancava: anche dai diversamente abili riceviamo le coccole... mi scioglirei come un ghiacciolino.giuseppe

Ezio il 24 lug 2008, 18:38 24-7Queste ultime tappe si assomigliano, sentieri in solitudine, campi di grano ancora non mietuto, filari di vigna, siamo nella Rioja, questi paesaggi mi accompagnano su piccoli e sperduti paesini con chiese piccole e grandi. Originale il Monastero di Irache con le sue due fontane. Da una sgorge acqua dall’altra vin tinto. Bisogna stare attenti perche’ dopo il secondo bicchiere le gambe tremano. A Los Arcos incontro Daniele (sul nostro forum Dany) e’ messo veramente male: dolore al ginocchio e sciatica. Faremo un po’ di cammino assieme.Da questo diario o impressioni ci si potrebbe chiedere “Perche’ fare il cammino, andare in Spagna per attraversare campi, e allora? E’ normale puoi farlo in un altro posto, magari vicino a casa tua”.Vi assicuro che il Cammino e' diverso, ti prende e ti guida, non so’ descriverlo.Non so’ descrivere i silenzila gioia d’incontrare l’amicodopo una mattinata di sole in completa solitudine.Non so’ descrivere il rumore della polverele voci dei girasoli fioritiil vento dell’Alto del Perdonil fiordaliso che ti seguela nonna che ti attende alla cima de San Antóncon un bicchiere d’acqua e un fico,Manuelito down di Estella che ti asciuga la fronte sudata con scottex e offre caramelle alla lavandae scoprire che ancora sei capace di piangere.Poi digitare su una tastiera senza lettere.Questo e’ il Cammino.

di cammino il 25 lug 2008, 9:46 Non ti preoccupare per la macchina fotografica, io ad esempio non l'avevo portata apposta perchè pensavo che dover fare/ricercare 600-700 foto mi avrebbe distratto notevolmente. Vai libero e goditi ogni momento... le foto ce le avrai impresse nel cuore! Carpe diem!Buen Camino,Gianni

indietro

2/8 segue





clicca sui petali





Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.